vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

NUOVE DISPOSIZIONI PER L’USO DELLE AULE DELL’ACCADEMIA DELLE SCIENZE DELL’ISTITUTO DI BOLOGNA

A fronte della drastica diminuzione dei fondi ministeriali, l’Accademia si vede costretta, come altri enti culturali tra cui università, fondazioni e accademie, ad applicare le seguenti tariffe giornaliere per l’uso delle sue sale congressi, convegni e seminari:

400 euro per la Sala di Ulisse e la Sala di Scienze Morali (Aula Manfredi) - 90 posti;

200 euro per la Sala Galvani - 30 posti.

Questa norma generale non si applica ai soci in regola con il versamento della quota annuale che possono fruire dello sconto del 50% sull’uso delle sale e neppure alle iniziative proposte dal Rettore, dall’Amministrazione e dal Sistema Museale di Ateneo, in quanto regolate dalla Convenzione Università-Accademia.

L’Accademia mette a disposizione dei seminari e dei convegni: computer e schermo per proiezione, impianto microfonico, possibilità di fare fotocopie, internet.

L’Accademia non si assume l’onere della segreteria del convegno e della registrazione dei partecipanti, della custodia e della salvaguardia dei locali, degli oggetti dei partecipanti, delle norme di sicurezza relative allo svolgimento dei convegni nei locali dell’Accademia.

L’Accademia è disponibile a ospitare le attività dei dipartimenti universitari previo accordo con i Direttori di Dipartimento.

L’Accademia è disponibile a ospitare iniziative proposte da ordini professionali.

L’Accademia è disponibile a ospitare iniziative di banche, fondazioni e altri enti culturali o economici previo esame del programma delle attività.

L’Accademia è disponibile a ospitare iniziative culturali anche oltre le ore 19 demandando la responsabilità della custodia della sede agli organizzatori.

L’Accademia è disponibile a fornire su richiesta contatti con agenzie di custodia e sicurezza, di pulizie e di catering.

Pubblicato il 13 gennaio 2020

Archivio